Derattizzazione
a Pordenone

Nel nostro approccio alla derattizzazione, impieghiamo esclusivamente ratticidi professionali di nuova generazione, caratterizzati da principi attivi altamente concentrati. Questa scelta previene l’insorgere di resistenze negli animali bersaglio, assicurando una soluzione definitiva e un’efficacia costante nel tempo. Per rafforzare la protezione, siamo in grado di implementare un sistema di difesa perimetrale mediante l’installazione di stazioni di cattura o di avvelenamento, le quali sono sigillate, chiudibili con serratura e conformi agli standard CE.

Tutti i prodotti che utilizziamo per il controllo dei roditori sono regolarmente autorizzati come presidi medico-chirurgici dal ministero della sanità,
a testimonianza del nostro impegno verso la sicurezza e l’efficacia.

 

Derattizzazioni nel Comune di Pordenone

nella provincia e nei comuni limitrofi di Veneto e FVG

Al fine di ottimizzare l’efficacia degli interventi di derattizzazione, si possono utilizzare varie categorie di esche, tanto per l’eliminazione quanto per il monitoraggio di topi e ratti:

  • Esche Virtuali: Queste sono impiegate principalmente per tracciare l’attività dei roditori in aree dove l’uso di sostanze tossiche è da evitare. Le esche contenenti veleno sono, pertanto, posizionate solitamente all’esterno o in spazi interni, ma in quantità molto limitate.

  • Esche Paraffinate: Grazie alla loro resistenza alle condizioni atmosferiche, queste esche preservano più a lungo la loro efficacia. Sono particolarmente indicate per applicazioni esterne, dove gli agenti atmosferici possono ridurre la durata di esche tradizionali.

  • Esche ad Alta Abbattenza: Formulate con ingredienti particolarmente attraenti per i roditori, queste esche sono ideali per essere utilizzate in ambienti in cui è disponibile del cibo, attrarre con maggiore forza i ratti o i topi e convincerli a preferire l’esca al cibo presente nell’area.

Derattizzazione degli
Spazi Pubblici

Per la derattizzazione di luoghi con alto flusso di persone quali scuole, mense, uffici, ospedali, bar, ristoranti e case di riposo, è indicato impiegare trappole a cattura multipla, prive di sostanze tossiche, che evitano la contaminazione dei luoghi frequentati.

In Presenza di
Animali Domestici

Quando ci sono animali domestici, specialmente cani e gatti, facciamo uso di prodotti con ingredienti naturali e diversificati, sviluppati per aree frequentate anche da animali da compagnia. Inoltre, è possibile installare trappole a Cattura Multipla.

Disinfezione post Derattizzazione

Una volta ultimata la derattizzazione,
è opportuno procedere anche a una disinfezione degli spazi.
Ciò serve a eliminare residui nocivi come le deiezioni,  a identificare eventuali parassiti trasportati dei roditori, e a prevenire nuove infestazione.

La Differenza tra i vari tipi di Topi

Topo Comune

Dispersi globalmente in circa quaranta diverse specie, questi roditori non solo provocano danni materiali distruggendo mobili e recidendo cavi, o sottraendo cibo dalle dispense, ma rappresentano anche una seria minaccia per la salute pubblica. Essi sono infatti vettori di malattie infettive gravi, come la Leptospirosi e la sua forma più pericolosa, la malattia di Weil. 

La loro capacità di influenzare negativamente gli ecosistemi li ha guadagnati un posto nell’elenco delle 100 specie invasive più dannose al mondo, sottolineando l’importanza di controlli efficaci e misure preventive per limitarne la diffusione.

Topo Campagnolo

Conosciuto anche come Arvicola Campestre, questo roditore si trova diffusamente in tutta Europa, con la sottospecie Microtus arvalis rufescentefuscus particolarmente presente nel Triveneto. La sua dieta è prevalentemente erbivora, motivo per cui può rappresentare una seria minaccia per i raccolti, divorando ingenti quantità di vegetazione. 

Questo animale è inoltre abile nel costruire complessi sistemi di gallerie sotterranee, che possono estendersi fino a mezzo metro di profondità, alterando significativamente la struttura del suolo. Durante i mesi invernali, tende a cercare rifugio in luoghi più caldi come fienili, stalle, cantine e persino abitazioni, portando con sé pulci e batteri, e aumentando il rischio di trasmissione di malattie.

Topo Selvatico

Il Topo Selvatico, una presenza comune in diversi habitat naturali, si distingue per la sua versatilità e capacità di adattamento. Questo piccolo roditore, dotato di una curiosità instancabile, esplora foreste, campi e aree rurali alla ricerca di cibo, preferendo semi, frutti e insetti. Sebbene la sua figura possa evocare un’immagine pittoresca della vita campestre, il Topo Selvatico gioca un ruolo cruciale negli ecosistemi: contribuisce alla dispersione dei semi, influenzando la rigenerazione della flora. Tuttavia, quando si avvicina agli ambienti umani, può diventare un vettore di malattie e causare danni a coltivazioni e strutture. 

La sua capacità di adattarsi e sopravvivere in varie condizioni lo rende un soggetto di interesse sia per studi ecologici che per il controllo delle popolazioni nelle aree abitate.

Ratto Nero

Comunemente conosciuta come “pantegana”, “ratto gigante” o “topo di fogna”, anche questa specie è classificata tra le cento più invasive e nocive al mondo insieme ai comuni topi comuni.

Si differenzia dai topi per le sue dimensioni più grandi, una struttura corporea più robusta e un aspetto più massiccio. È inoltre riconoscibile per il suo colore più scuro. Predilige un’alimentazione erbivora, ma causa notevoli danni sia nelle campagne che nei luoghi di immagazzinamento del cibo, che contamina con le sue deiezioni, trasmettendo malattie. Le pulci che ospita sono inoltre veicoli di batteri che possono causare patologie anche serie. Storicamente, è infatti stato uno dei vettori delle epidemie di peste in Europa.

Presente in tutta Italia, questa specie trova le sue maggiori concentrazioni nelle regioni costiere.

Ratto Grigio

Il ratto grigio, conosciuto anche come “ratto norvegese” o “Rattus norvegicus”, rappresenta uno dei roditori più comuni e resilienti in ambito urbano e rurale. Originario della Cina, questo roditore ha conquistato il mondo, adattandosi con sorprendente facilità a diversi ambienti, dai sistemi fognari alle abitazioni, dalle aree agricole ai depositi alimentari. Più grande e robusto del suo cugino, il ratto nero, il ratto grigio si distingue per il suo mantello che varia dal grigio al marrone e per la coda più corta rispetto al corpo. È un eccellente nuotatore, il che gli consente di colonizzare efficacemente le reti fognarie e di spostarsi attraverso i corsi d’acqua. 

Sebbene svolga un ruolo nell’ecosistema come consumatore di rifiuti e come preda per diversi predatori, la sua propensione a invadere gli spazi abitati dall’uomo lo rende un vettore di malattie e un serio problema per la salute pubblica e l’integrità delle strutture.

Come comportarsi in caso di Infestazione di Topi o Ratti

  • Evita di toccare gli oggetti contaminati ed elimina gli utensili che potrebbero essere stati contaminati
  • Allontana i bambini dall’area
  • Tieni gli animali domestici a distanza, poiché possono essere infettati o aggrediti
  • Conserva il cibo in contenitori ermetici
  • Assicurati che i sacchetti dell’immondizia siano ben chiusi. Se utilizzi bidoni esterni, lavali e mantienili chiusi e distanti dalla casa.
  • Rivolgi a una ditta di derattizzazione professionale

I costi per la Derattizzazione a Pordenone

Il prezzo di una derattizzazione professionale dipende dalle dimensioni dello spazio da trattare, dal tipo di luogo (abitazione, condominio, area esterna, ambiente pubblico, ecc.) e dalla quantità di infestanti presenti.

Per ricevere un preventivo per una derattizzazione, o per fissare un sopralluogo, puoi contattarci telefonicamente o inviarci una richiesta attraverso il nostro form online. Ti risponderemo quanto prima.

NAM Disinfestazioni

NAM Disinfestazioni offre servizi di derattizzazione a Pordenone, nella provincia e nei comuni limitrofi del Veneto e del Friuli, a prezzi convenienti sia per le aziende che per i privati. Siamo esperti in operazioni rapide ed efficaci, personalizzate per ogni esigenza specifica, fornite mediante personale che si sottopone a un aggiornamento costante di tecniche e materiali.